menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wwf, multa da 412 euro per i volantini su Bussi: il Giudice l'annulla

Nel 2008 il Wwf era stato sanzionato con una multa pari a 412 euro per aver distribuito a Pescara Vecchia dei volantini riguardanti lo scandalo della discarica di Bussi. Ora il Giudice di Pace ha accolto il ricorso

Quattocentododici euro di multa per aver distribuito, secondo la Polizia Municipale di Pescara, dei volantini a Pescara Vecchia senza aver pagato la tassa sulla pubblicità.

Era il giugno 2008 quando il Wwf gridò allo scandalo per la sanzione ricevuta, ed ora a oltre quattro anni di distanza il Giudice di Pace ha dato ragione agli ambientalisti.

La multa infatti è stata annullata in quanto divulgare volantini fa parte del diritto di libera espressione sancito dalla Costituzione. Inoltre il Wwf rientra fra le categoria di associazioni senza scopo di lucro, che non sono obbligate a pagare i tributi.

Il volantino denunciava lo scandalo dell'acqua e della Discarica di Bussi, una vicenda che fra l'altro in queste settimane ha portato ad un'altra vittoria per le associazioni, con il ritorno in aula di alcuni imputati (fra cui il sindaco di Pianella D'Ambrosio) dopo una prima assoluzione.

"L'aspetto più grave della vicenda è, però, la totale refrattarietà dei funzionari comunali a tutti i livelli a modificare l'atteggiamento del comune difendendo pervicacemente l'indifendibile e facendo perdere tempo prezioso a tutti i soggetti coinvolti. Tutto ciò nonostante reiterate note esplicative inviate dall'associazione e, addirittura, una pronuncia del Difensore Civico che già nel 2008 nel suo parere aveva dato ragione al WWF" ha dichiarato il Vice Presidente del Wwf Caserta.

Ora l'associazione regalerà simbolicamente una copia della Costituzione ai Vigili e ai funzionari comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento