rotate-mobile
Cronaca

In volo con documenti falsi: arrestato all'aeroporto di Pescara

Un 28enne albanese è stato arrestato dalla Polizia di Frontiera dopo essere sceso dal volo proveniente da Londra in quanto aveva con sè dei documenti falsi

Viaggiava in aereo con documenti falsi, ma è stato scoperto dalla Polizia di Frontiera ed arrestato. In manette è finito un 28enne albanese, beccato all'aeroporto di Pescara.

Il giovane si era imbarcato a Londra per arrivare all'Aeroporto D'Abruzzo. Ma quando è sceso gli agenti hanno effettuato un controllo sulla patente e carta d'identità greca che aveva con sè, risultati falsi e con generalità diverse dalle sue. Oggi sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In volo con documenti falsi: arrestato all'aeroporto di Pescara

IlPescara è in caricamento