Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Cancellato il volo Bergamo-Pescara, odissea in bus per 180 passeggeri

L'arrivo all'aeroporto d'Abruzzo dell'aereo era previsto nella serata di ieri ma i 180 passeggeri sono arrivati a destinazione solo questa mattina dopo le ore 10, dopo un viaggio di ben 8 ore

È stata una vera e propria odissea quella vissuta dai 180 passeggeri del volo Ryanair Bergamo-Pescara che ieri sera, martedì 6 agosto, è stato cancellato dall'aeroporto orobico a causa del maltempo.
L'arrivo all'aeroporto d'Abruzzo dell'aereo era previsto nella serata di ieri ma i 180 passeggeri sono arrivati a destinazione solo questa mattina dopo le ore 10, dopo un viaggio di ben 8 ore.

Infatti i viaggiatori sono stati accompagnati nel capoluogo adriatico da tre bus sostitutivi che sono partiti solo alle due e mezza della scorsa notte. 

Il volo, programmato in partenza alle ore 22:05 è stato prima ritardato alle 23:25, poi alle 00:25 e alle 00:55 per poi infine essere cancellato definitivamente. Infine sono stati predisposti i 3 pullman che, partiti alle due e mezza, sono giunti a destinazione solo 8 ore dopo. Evidenti i disagi visto che tra le 180 persone c'erano anche diversi anziani e bambini. 

«Assistenza in aeroporto a dir poco vergognosa», sottolinea una delle passeggere appena giunte allo scalo aeroportuale pescarese.

volo bergamo pescara ryanair cancellato-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellato il volo Bergamo-Pescara, odissea in bus per 180 passeggeri

IlPescara è in caricamento