rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Pescara piange la scomparsa del maestro pizzaiolo e ristoratore Vittorio Pecoraro

Pecoraro aveva 87 anni e viene ricordato come colui che fece conoscere la pizza napoletana nel capoluogo adriatico

È morto Vittorio Pecoraro, storico maestro pizzaiolo e ristoratore molto noto a Pescara.
Pecoraro aveva 87 anni ed è scomparso ieri, venerdì 15 ottobre.

In città ha gestito prima la Sirenetta e poi ha rilevato il ristorante Lu Travocche poi trasformato in Positano in onore delle sue origini e Marechiaro. I due locali sono oggi gestiti dai figli Francesco e Vito. 

Una scomparsa, quella di Pecoraro, che ha fatto il giro di Pescara, in tanti lo ricordano con affetto e si dispiacciono per il suo decesso. Tra questi anche l'assessore comunale al Commercio, Alfredo Cremonese: «Buon viaggio Vittorio e grazie da tutta la città di Pescara. Era una persona molto gentile e disponibile, ha sempre investito tanto nella nostra città alla quale era molto legato. La mia vicinanza ai familiari e a tutti i suoi amici». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara piange la scomparsa del maestro pizzaiolo e ristoratore Vittorio Pecoraro

IlPescara è in caricamento