menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Pini, la Regione revoca la convenzione, stop ai ricoveri

La Regione Abruzzo ha deciso di revocare l'accredimento di Villa Pini e la convenzione che legava la clinica di Angelini alla sanità abruzzese. Stop quindi ai ricoveri, i pazienti verranno trasferiti in altre strutture

La Regione Abruzzo ha di fatto applicato la nuova legge varata dall'attuale maggioranza regionale che blocca gli accrediti delle cliniche e strutture che non rispettano il "Patto" con il Consiglio Regionale. Villa Pini, quindi, da ieri, non è più convenzionata con la Regione.

Il provvedimento è stato firmato dallo stesso Presidente Chiodi.

Stop a ricoveri dei pazienti, che verranno trasferiti in altre strutture.

Le prestazioni convenzionate potranno essere erogate solamente per i pazienti già ricoverati all'interno delle strutture sanitarie appartenenti al Gruppo Angelini.

Da ormai più di nove mesi, i dipendenti di Villa Pini sono senza stipendio, nonostante le moltissime manifestazioni di protesta e gli scioperi messi in atto assieme ai sindacati.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento