menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Pini, i dipendenti in sciopero "occupano" il Ponte del Mare

Singolare protesta questa mattina da parte dei dipendenti di Villa Pini che, ormai da più di 10 mesi senza stipendio, hanno deciso di manifestare lungo il Ponte del Mare di Pescara. Striscioni e manifesti sono stati esposti lungo la struttura

Continuano a protestare i dipendenti di Villa Pini, ormai senza stipendio da più di 10 mesi.

Questa mattina, come annunciato ieri dagli stessi lavoratori e dai sindacati Cgil e Cisl, c'è stato il primo dei due giorni di sciopero generale dei dipendenti di Villa Pini, che chiedono alla Regione interventi immediati e risolutivi per una situazione diventata in alcuni casi drammatica, e soprattutto per capire quale sarà il loro futuro.

Alle ore 10,30 circa, alcuni dipendenti si sono radunati davanti all'ingresso nord del Ponte del Mare, nei pressi della Madonnina, e poco dopo sono saliti sul Ponte, mostrando cartelli e striscioni di protesta.

Secondo il Segretario Regionale del PD Paolucci, i posti di lavori dei lavoratori possono essere salvati, e a tal proposito ha presentato un disegno di legge.

pontem1



(foto di Michele Raho)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento