rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano, vigile urbano Orazio Di Salvia morto a 37 anni

Lutto al Comune di Montesilvano per la morte improvvisa di Orazio Di Salvia, agente della Polizia Municipale in servizio nella cittadina pescarese deceduto qualche giorno fa. E' morto nel sonno

Lutto al Comune di Montesilvano per la morte improvvisa dell'agente della Polizia Municipale Orazio Di Salvia, 37enne originario del foggiano in servizio da un anno e mezzo nella cittadina pescarese.

Di Salvia, infatti, è morto la notte del 3 gennaio nel sonno mentre si trovava nell'abitazione dei genitori, dove era tornato per trascorrere le festività natalizie.

Cordoglio ed incredulità fra i dipendenti e colleghi a Montesilvano. "La notizia della prematura scomparsa di Orazio ci ha scosso profondamente. Orazio lavorava con noi da qualche anno, ma sin dai primi giorni ha dato modo a tutti i colleghi di affezionarsi a lui, mostrando grande disponibilità nei confronti della comunità e un profondo attaccamento al lavoro" ha dichiarato il comandante della Polizia Municipale Marsiglia, che assieme ad una delegazione del Comune parteciperà ai funerali del vigile urbano.

"Voglio esprimere a nome della Giunta, del Consiglio Comunale e dell'intera comunità la nostra vicinanza alla famiglia di Orazio, che ci ha lasciati troppo presto. La morte di Orazio non porta via completamente la sua persona, la sua dedizione e il suo esempio rimarranno sempre come incitamento per tutti" ha aggiunto il sindaco Maragno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, vigile urbano Orazio Di Salvia morto a 37 anni

IlPescara è in caricamento