menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Regina Margherita, scoppia il caso dei 19 pini da tagliare

E' polemica in città per i 19 alberi di pino che verranno tagliati dall'amministrazione comunale in via Regina Margherita. Gli ambientalisti e Maurizio Acerbo chiedono di poter visionare la relazione dei tecnici in Commissione

Scoppia la polemica relativa al taglio di 19 pini in via Regina Margherita, dove inizieranno a breve i lavori di riqualificazione dell'amministrazione comunale, che prevedono fra l'altro la creazione di una pista ciclabile.

Il vicesindaco Del Vecchio, dopo le prime critiche ricevute, ha specificato che si tratta di alberi classificati come altamente pericolosi e che vanno rimossi per garantire l'incolumità dei cittadini e degli automobilisti, aggiungendo che tutte le piante rimosse saranno sostituite con nuovi alberi.

"La via non sarà lasciata orfana da alberi che storicamente la costeggiano: dopo la conclusione dei lavori tutti gli esemplari saranno rimpiazzati con piante più giovani e in grado di garantire la piena sicurezza e incolumità, oltre ad un migliore utilizzo della strada” ha dichiarato il vicesindaco, aggiungendo che prima della decisione di procedere al taglio è stato effettuato uno studio accurato sulla staticità di centinaia di alberi in città.

Protestano invece gli ambientalisti con Loredana Di Paola e Maurizio Acerbo, che chiedono di fermare i tagli e di poter visionare le relazioni degli agronomi: "Chiedo che si sospendano i lavori e che la relazione che motiva il taglio dei pini sia messa a disposizione (cosa che avrebbero dovuto fare prima) di ambientalisti, organi di informazione e cittadinanza. Anzi, visto che ci sarebbe un piano - da quel che scrive Del Vecchio - per tagliare alberi in tutta la città lo rendessero disponibile per la consultazione sul sito del Comune.

Se fate un giro per la città vi accorgerete facilmente che nel 90% dei casi dove è stato tagliato un albero non è stato ripiantumato."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento