Cronaca Centro / Via Muzii

Viale Muzii, lo spartitraffico della filovia sarà pronto per Natale?

IlPescara.it ha compiuto un sopralluogo lungo viale Muzii, dove sono in corso i lavori per la realizzazione dello spartitraffico necessario per il passaggio della filovia, per verificare lo stato del cantiere

In viale Muzii sono quasi terminati i lavori per l'installazione di uno spartitraffico che servirà a regolamentare meglio l’andamento delle automobili in vista del passaggio della filovia sulla strada parco. Lo spartitraffico in questione, di cui già a maggio dell'anno scorso era stata annunciata la realizzazione, è stato posizionato al posto delle zebrature già esistenti sull'asfalto.

Tale intervento si è reso necessario per ragioni di sicurezza, in virtù delle vigenti norme del codice della strada. Non a caso, a pochi metri dallo spartitraffico già sorgono 6 semafori che entreranno definitivamente in funzione quando la filovia sarà attiva.

Gli operai sono in azione da alcune settimane (per la precisione dal 13 novembre), e IlPescara.it si è recato sul luogo per verificare di persona a che punto si trovino i lavori. Ebbene, l'opera si avvia alla conclusione e tutto dovrebbe essere pronto per Natale, ma - considerando la celerità con cui si sta procedendo - molto probabilmente i tempi si accorceranno.



Tranne qualche inevitabile problema di cui sta risentendo la viabilità e un po' di "disordine" dovuto al cantiere, bisogna dire che i residenti del quartiere non si stanno lamentando più di tanto per i disagi subiti. Abbiamo piuttosto notato una particolarità: lo spartitraffico arriva fino alle strisce pedonali disegnate all'angolo tra viale Muzii e via Cesare Battisti. Si tratta di un punto nevralgico, situato al termine di una curva, e per questo soggetto all'obbligo di svolta a destra.

Nonostante ciò, da sempre gli automobilisti girano anche a sinistra, cioè in senso vietato, incorrendo di conseguenza in una possibile sanzione e mettendo soprattutto a rischio l'incolumità delle persone. E' chiaro che con questo "allungamento" dello spartitraffico si voglia cercare di scoraggiare tale pericolosa abitudine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Muzii, lo spartitraffico della filovia sarà pronto per Natale?

IlPescara è in caricamento