rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via Muzii

In viale Muzii arriva il "cestino pendente"

Nella zona sud di viale Muzii c'è da diversi mesi un cestino che si sta lentamente accasciando a terra. I residenti chiedono al Comune di intervenire quanto prima

"Non c'è bisogno di andare a Pisa. Anche noi abbiamo la nostra piccola 'torre' pendente".

Sceglie la via dell'umorismo uno dei tanti residenti che ci hanno segnalato una situazione di incuria nel centro di Pescara. Siamo in viale Muzii, a poca distanza dal punto in cui la strada va a incrociare viale Bovio sul lato sud.

E' qui che, accanto a una palazzina pericolante che da troppo tempo attende di essere messa in sicurezza (e intanto è stata transennata), si trova da diversi mesi un cestino portarifiuti che si sta lentamente accasciando a terra, dal momento che - come ironizzava appunto il cittadino - pende verso il basso.

Cestino via Muzii

Non è chiaro per quale motivo questo cestino abbia 'perso l'equilibrio'. Forse una macchina, facendo manovra, lo ha colpito. Oppure potrebbe trattarsi di un atto vandalico: c'è infatti chi, sull'onda dei recenti episodi verificatisi a Portanuova, pensa che qualche balordo possa essersi divertito a sradicarlo.

Sta di fatto che il Comune, secondo la gente che abita nella zona, dovrebbe intervenire per ripristinare quanto prima la normalità, poiché, come afferma una signora, "questo 'coso' non può rimanere in queste condizioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viale Muzii arriva il "cestino pendente"

IlPescara è in caricamento