menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viabilità, Del Vecchio: "Via la rotatoria fra via del Circuito e via Ferrari"

L'assessore e vicesindaco Del Vecchio interviene in merito alla questione della rotatoria fra via del Circuito e via Ferrari, annunciando che il Centro Monitoraggio e Gestione sicurezza stradale proporrà la realizzazione di uno spartitraffico

Rimuovere la rotatoria fra via del Circuito e via Ferrari, per realizzare uno spartitraffico con corsia agevolata per la direzione nord sud. Il vicesindaco Del Vecchio ha fatto sapere che il CMG - Centro Monitoraggio e Gestione sicurezza stradale Città di Pescara presenterà a giorni alla maggioranza il progetto riguardante il problema degli incolonnamenti di traffico lungo l'arteria stradale parallela alla stazione.

Il CMG, dopo aver analizzato l'andamento del traffico, è giunto alla stessa conclusione della Giunta D'Alfonso che realizzò proprio uno spartitraffico nella zona.

"Purtroppo quel progetto fu totalmente stravolto dall’Assessore alla Mobilità dell’amministrazione Mascia che intervenne, modificando le linee del PGTU vigente, proponendo e realizzando una maxi rotatoria, che si è dimostrato essere non adeguata e non rispondente ai flussi veicolari di quel traffico. Una scelta sbagliata a cui fece seguito un’altra improvvisazione. Infatti, in quella stessa area fu prevista e realizzata una ulteriore incongruente e pericolosa rotatoria all’uscita di Via Teramo. L’amministrazione Alessandrini, dopo aver rimosso immediatamente la rotatoria di Via Teramo, inutile e dannosa per la circolazione di tutta la zona, è al lavoro per riconsegnare alla mobilità cittadina un pezzo più gestibile e vivibile sia dagli automobilisti che dalla città stessa." ha dichiarato Del Vecchio, aggiungendo che sarà comunque fondamentale studiare e rivedere l'intera viabilità nella zona.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento