Cronaca Centro / Via Ravenna

Pescara, via Ravenna: usa il pass per invalidi della zia morta, denunciato

Un uomo di 42 anni è stato denunciato dalla Polizia Municipale di Pescara in quanto sorpreso ad utilizzare il pass per i parcheggi per invalidi della zia, deceduta diversi mesi fa

Un uomo di 42 anni è stato denunciato dalla Polizia Municipale di Pescara in quanto sorpreso ad utilizzare il pass per i parcheggi per invalidi della zia, deceduta diversi mesi fa.

A raccontare l'episodio il Presidente della Commissione Sicurezza del Comune Foschi. Gli agenti della Municipale da mesi erano a caccia della persona che utilizzava impropriamente il pass, dopo la segnalazione ricevuta della morte della donna.

L'utente è stato rintracciato in via Ravenna, dove gli agenti hanno trovato il pass su un'auto ed hanno atteso il proprietario per chiedere spiegazioni, ed esibendo il certificato di morte della donna.

L'uomo è stato denunciato penalmente, ha sottolineato Foschi, in quanto ha messo in atto una vera e propria truffa ai danni del Comune di Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, via Ravenna: usa il pass per invalidi della zia morta, denunciato

IlPescara è in caricamento