menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Raiale, riparata la condotta fognaria crollata ad aprile

Dopo 7 mesi di lavori e disagi, è stata finalmente riparata la condotta fognaria di via Raiale che il 6 aprile scorso si è rotta a seguito del crollo di una parte della carreggiata dell'asse attrezzato

Torna in funzione, dopo 7 mesi di stop, la condotta fognaria di via Raiale, che era rimasta seriamente danneggiata dopo il crollo della carreggiata dell'asse attrezzato avvenuto il 6 aprile scorso.

La notizia è stata ufficializzata dal vicesindaco Del Vecchio, che ha ricordato come quel guasto abbia causato disagi alla città e soprattutto ai residenti della zona, con via Raiale che per un tratto era rimasta chiusa al transito per diversi mesi.

"Dopo il ripristino dell’asse attrezzato e quindi il recupero di una normale viabilità, l’Aca oggi ci ha comunicato il ritorno alla normalità anche dello smaltimento delle acque reflue attraverso la condotta principale e quindi l’abbandono della vecchia rete, obsoleta, nonché sottodimensionata che per sette mesi ha comunque potuto garantirci, per quanto possibile, che queste potessero essere convogliate al depuratore e non sversate nel fiume e di conseguenza nel mare, con effetti che sarebbero stati disastrosi sul piano ambientale, turistico ed economico per la città." ha ricordato Del Vecchio, citando ovviamente il caso degli sversamenti in mare di liquami avvenuti durante l'estate, aggiungendo che a breve saranno completati i lavori di completo ripristino di via Raiale nel punto del crollo.

Del Vecchio ha poi ringraziato i lavoratori Aca, Anas e del Comune che hanno sempre profuso il massimo impegno per ripristinare il prima possibile la condotta.

Ricordiamo che in questi mesi era stata riattivata temporaneamente la vecchia condotta che corre parallela a quella principale.

raiale2-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento