rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Colli / Via Monti di Campli

Via Monti di Campli, Blasioli difende i lavori: "Più sicurezza e nessuna coda"

L'assessore e vicesindaco difende i lavori di riqualificazione di via Monti di Campli, parlando di un progetto condiviso con i residenti che ha finalmente dato sicurezza ai pedoni

Il vicesindaco ed assessore Blasioli difende i lavori di riqualificazione del primo tratto di via Monti di Campli, annunciando il completamento di tutte le opere, comprese la rotatoria. Il comitato dei residenti assieme a Forza Italia aveva parlato di lavori inutili ed anzi dannosi per la circolazione stradale, provocando disagi per il passaggio di mezzi di soccorso in caso di rallentamenti per le code dovute al restringimento della carreggiata.

FORZA ITALIA E COMITATO: "UN DISASTRO"

Blasioli ha sottolineato come il progetto sia stato condiviso proprio con i residenti:

I disagi alla circolazione saranno contenuti, sia perché l’asfalto verrà fatto dopo le 9 e cioè dopo il transito dell’ora di punta, sia perché il lavoro sarà limitato a tre ore e i movieri della ditta regoleranno il transito senza particolari divieti. Tutto dovrebbe tornare alla normalità entro le 13.

Peraltro non registriamo né code, che non sorprenderebbero con un cantiere in pieno corso, né disappunto dei residenti che invece erano abituati a vivere in una strada che era una vera corsia di Formula 1 con tanto di acrobatici incidenti e recinzioni divelte. Per giunta gli stessi residenti ci hanno richiesto questo intervento e nessun posto auto si è perso visto che anche prima la sosta su via Monte di Campli era vietata. 

Lavori della fibra, nuova condotta fognaria, illuminazione: oggi è una strada completamente riqualificata e a misura di uomo. Ma interverremo anche nell’area di via Monte di Campli prossima all’incrocio con Strada Vecchia della Madonna e via Valle di Rose, per mettere in sicurezza un incrocio che la precedente Amministrazione aveva promesso e non aveva realizzato

Il vicesindaco infine fa chiarezza anche sui costi del cantiere:

L’importo lordo dei lavori da progetto è di € 215.056,49 da ribassare (27,777%) il cui contratto stipulato compreso oneri sicurezza è di € 163.760,06; mentre importo lordo lavori da perizia di variante tecnica e suppletiva  € 284.955,94 da ribassare (27,777 %) il cui nuovo importo contrattuale compreso oneri sicurezza è di € 217.386,87) e non le 350.000 sbandierate

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Monti di Campli, Blasioli difende i lavori: "Più sicurezza e nessuna coda"

IlPescara è in caricamento