rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Portanuova / Via Giulio Mazzarino

Via Mazzarino, secondo lotto per i lavori di riqualificazione

Secondo lotto per i lavori di riqualificazione di via Mazzarino, nell'ambito del progetto avviato dall'amministrazione comunale che prevede un completo restyling della strada

Prosegue il cantiere di riqualificazione e restyling di via Mazzarino a Pescara, avviato dall'amministrazione comunale che prevede una nuova immagine per l'intera via con nuovi punti di aggregazione, arredo urbano e punti luce.

E' partito infatti il secondo lotto nel tratto fra via Marconi e via Benedetto Croce. Due squadre lavoreranno sull'asse stradale utilizzando, per la pavimentazione, le mattonelle in biossido di titanio capai di ridurre dell'80% lo smog, oltre ad essere fotocatalitiche e autopulenti.

"L’appalto, che dovrà concludersi entro il prossimo 5 maggio sta ovviamente procedendo per lotti per ridurre al minimo i disagi per la popolazione: la prima fase del cantiere ha interessato la corsia lato sud di via Mazzarino, nel tratto compreso tra via Marconi e sino all’incrocio con via Benedetto Croce, dove l’impresa ha però ora restituito alla piena fruibilità anche il marciapiede. Dallo scorso 17 febbraio, il cantiere si è allungato ulteriormente verso est, con le opere di demolizione nel tratto compreso tra via Benedetto Croce e l’incrocio con via Chiarini-piazza Salvo D’Acquisto, sempre sulla corsia di marcia lato sud. Da ieri le ruspe hanno iniziato a lavorare su entrambi i lati dell’aiuola-marciapiede spartitraffico nel tratto compreso tra via Marconi e via Benedetto Croce, dove ovviamente è stato istituito il divieto di fermata e di sosta. E tale lotto andrà avanti sino al prossimo 20 marzo per poi proseguire” ha detto il sindaco Mascia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mazzarino, secondo lotto per i lavori di riqualificazione

IlPescara è in caricamento