rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Rancitelli / Via Lago di Borgiano

Via Lago di Borgiano, sgomberata casa popolare occupata da abusivi

Senza casa e sulla sedia a rotelle, un'anziana ha occupato abusivamente un appartamento popolare in via Lago di Borgiano a Pescara, ma è stata denunciata dai vigili

Ancora una storia di disperazione a Pescara negli alloggi popolari.

Un'anziana, rimasta senza casa e sulla sedia a rotelle, ha occupato abusivamente un appartamento popolare del Comune in via Lago di Borgiano, al civico 25.

I residenti hanno segnalato l'arrivo della donna con la rottura del muro creato per impedire accessi abusivi. Sul posto è arrivata la Polizia Municipale assieme alle Forze dell'Ordine. La donna ha detto di non avere parenti e di avere necessità di una casa. Si è subito proceduto allo sgombero e alla denuncia della donna per danneggiamento ed occupazione abusiva. Ora verranno rintracciati eventuali parenti mentre il muro verrà immediatamente ripristinato, in attesa di assegnare l'alloggio alle famiglie e cittadini presenti nella graduatoria comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Lago di Borgiano, sgomberata casa popolare occupata da abusivi

IlPescara è in caricamento