Via Italica: finto idraulico ruba 800 euro ad un'anziana

Continua la serie di furti e raggiri ai danni di persone anziane a Pescara. In via Italica, un uomo si è spacciato per idraulico per entrare all'interno dell'appartamento di un'anziana. Qui, distraendo la signora, è riuscito a portare via 800 euro in contanti

Non si ferma l'allarme furti ai danni di persone anziane a Pescara. In via Italica, infatti, una donna è stata derubata di 800 euro in contanti, da un ladro che si è spacciato per idraulico.

L'uomo ha infatti bussato alla porta dell'appartamento dell'anziana affermando di essere un idraulico mandato dall'amministratore di condominio per controllare il funzionamento dei radiatori.

Una volta entrato, il malfattore ha distratto la donna facendola andare in cucina per aprire e chiudere l'acqua, in modo da restare solo e poter rovistare fra i cassetti della camera da letto e del salotto.

Terminato il falso controllo, l'uomo si è allontananto rapidamente, dopo aver rubato la somma di 800 euro in contanti.

La donna, come accade quasi sempre in questi casi, si è accorta del furto solo quando il ladro si era ormai da tempo allontanato.

Sul caso indaga la Polizia di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

Torna su
IlPescara è in caricamento