menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Filzi: polemiche per la demolizione di Villa Napoleone, farà spazio a un residence vip

Secondo alcuni cittadini, tra cui l'ex presidente del consiglio comunale Licio Di Biase, l'abbattimento si sarebbe potuto evitare con provvedimenti più restrittivi in materia di tutela degli edifici storici

Si sono concluse le operazioni di demolizione di Villa Napoleone, palazzina costruita tra gli anni '50 e '60 e che forse, proprio in virtù della sua "storia", poteva essere salvata dall'abbattimento.

Lo stabile, che sorgeva all'angolo tra via Filzi e viale della Riviera, farà spazio a un residence per vip con appartamenti che costeranno come minimo 1 milione di euro. Tra i possibili acquirenti si è anche fatto il nome di Marco Verratti, ex giocatore del Pescara.

E qualcosa di biancazzurro, in un certo senso, c'è in questa operazione edilizia, dal momento che il complesso immobiliare fa capo alla ditta "Altamarea" di cui il presidente del Delfino, Daniele Sebastiani, è uno dei soci.

Le polemiche, però, non riguardano ciò che dovrà sostituire Villa Napoleone, regolarmente acquisita da Altamarea dopo la sua messa in vendita, quanto il fatto che, secondo alcuni cittadini, il Comune avrebbe potuto impedirne la distruzione se avesse adottato provvedimenti più restrittivi in materia di tutela degli edifici storici.

Ne è convinto ad esempio lo scrittore Licio Di Biase, ex presidente del consiglio comunale, che si augura che l'amministrazione "sia determinata nel riapprovare la Variante al Piano regolatore annullata lo scorso anno dal TAR".

La sorte che ora è toccata a Villa Napoleone ha già riguardato, in questi ultimi anni, la stazione di Porta Nuova, l'ex Centrale del Latte e la Filanda Giammaria. L'allarme lanciato da Di Biase è chiaro: se non si interviene quanto prima per ridefinire il vincolo, prossimamente anche altre aree di pregio potrebbero rischiare di scomparire sotto l'azione delle ruspe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento