rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Emilia

Via Emilia: buio, degrado e furti | Il grido d'allarme di Ezio Romanelli

Ezio Romanelli, noto imprenditore pescarese, lancia tramite Il Pescara.it un grido d'allarme per la situazione di via Emilia, in pieno centro, per l'ennesimo episodio criminale

Nuovo grido d'allarme da parte di Ezio Romanelli che, tramite Il Pescara.it, denuncia un nuovo episodio criminale avvenuto poche ore fa nella centralissima via Emilia.

Il noto imprenditore pescarese, infatti, già vittima di una rapina nel 2012, protesta per l'assenza di illuminazione nella strada, buia già dalle ore 17.

"A due anni dall'aver subito una rapina in questa via, non esiste alcuna illuminazione comunale o sistemi di sicurezza. Ed ora hanno cominciato( questa mattina) anche a rubare nelle macchine per rubarne i contenuti e le radio. E l' Amministrazione, come sempre , sta a guardare" dichiara l'imprenditore che aveva segnalato il caso al Comune e alle Autorità competenti.

Via Emilia

Questa mattina, come mostrano le foto, l'amara sorpresa: un'auto è stata forzata con la rottura dei finestrini.

"Sono costretto a tornare a casa scortato tutte le sere. Altro che salotto pedonale!!!!!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia: buio, degrado e furti | Il grido d'allarme di Ezio Romanelli

IlPescara è in caricamento