Cronaca Centro / Via del Concilio

Via del Concilio, Pescara Mi Piace chiede spiegazioni sul cantiere Aca

Pescara Mi Piace interviene in merito alla questione del cantiere aperto da pochi giorni in via del Concilio, che l'amministrazione comunale non aveva annunciato e che pare sia gestito dall'Aca

Informazioni dettagliate sul cantiere aperto da qualche giorno in via Del Concilio, avviato senza alcuna comunicazione alla città ed ai residenti, e che sembra essere gestito dall'Aca che sta intervenendo sulle condotte fognarie.

La richiesta arriva da Pescara Mi Piace, dopo aver notato l'arrivo degli operai il 23 agosto scorso con l'esposizione di un cartello che parlava di lavori per il rifacimento del manto stradale. Ma l'asfalto, come sottolinea il movimento, è stato rifatto qualche anno fa e non presenta alcun tipo di problematica.

Sollecitati dagli stessi residenti e Foschi e Fiorilli, gli operai hanno amesso di essere dell'Aca e sul posto sono state scaricate delle tubature, oltre all'apertura dei pozzi.

"Perché la città non deve sapere cosa accade? E, soprattutto, quali lavori si stanno eseguendo? Perché si sta operando sull’impianto di sollevamento e sulle condotte, ci sono guasti, ci sono sversamenti in corso? Cosa sta accadendo nelle condotte del sottosuolo? Fra l’altro, chi è il responsabile della sicurezza sul cantiere, lasciato incustodito, accessibile dal marciapiede lato monte e con due buchi aperti sull’asfalto, a due passi da una scuola? Forse il sindaco Alessandrini non ha ancora capito che il primo responsabile della tutela della salute pubblica è proprio lui, il primo cittadino, il primo a essere chiamato in causa dinanzi a eventualiincidenti e che continua con la sua amministrazione fantasma della città” ha dichiarato Pescara Mi Piace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via del Concilio, Pescara Mi Piace chiede spiegazioni sul cantiere Aca

IlPescara è in caricamento