rotate-mobile
Cronaca Portanuova / Viale Gabriele D'Annunzio, 259

Via D’Annunzio 259, parte la messa in sicurezza dell'edificio

Il palazzo verrà murato, in attesa che si proceda al suo abbattimento. E' quanto deciso ieri a seguito di un'operazione di verifica effettuata nel condominio

Il palazzo pericolante di via d’Annunzio 259, a Portanuova, verrà murato, in attesa che si proceda al suo abbattimento. E' quanto deciso ieri a seguito di un’operazione di messa in sicurezza effettuata nel condominio dai Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato e la Polizia Municipale.

Nello specifico, sono state verificate le condizioni all’interno dello stabile, da tempo diventato alloggio per sbandati e senzatetto nonchè preda ideale dei ladri. Sul posto il sindaco Marco Alessandrini e l’assessore Adelchi Sulpizio.

Il Comune si è deciso a intervenire dopo le numerose segnalazioni di degrado, ma anche di incolumità pubblica, che giungevano dai residenti degli edifici vicini. Intanto il Settore edilizia sta concludendo rapidamente l’istruttoria per la ricostruzione del fabbricato, di cui è stata data personale informativa a una rappresentanza dei proprietari.

Proprio questi ultimi si sono augurati che venga riconosciuto al terremoto del 2009 un ruolo determinante per il cedimento strutturale del palazzo, altrimenti saranno solo ed esclusivamente i privati a doversi accollare le spese di demolizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via D’Annunzio 259, parte la messa in sicurezza dell'edificio

IlPescara è in caricamento