menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona - Pescara: arrestati cinque tifosi biancazzurri

Sono in tutto cinque i tifosi del Pescara Calcio arrestati dalla Digos di Verona, a seguito degli scontri avvenuti domenica nella cittadina veneta dopo l'incontro di calcio fra Verona e Pescara. Gli ultras hanno aggredito alcuni agenti di Polizia

Cinque tifosi del Pescara Calcio sono stati arrestati dalla Digos di Verona, a seguito degli scontri avvenuti domenica scorsa nella città veneta dopo l'incontro di calcio fra Verona e Pescara.

Si tratta di giovani fra i 20 e 21 anni, sono stati identificati grazie alle attività d'indagine avviate subito dopo gli incidenti. Uno di loro era già stato fermato appena dopo l'incontro.

Sono accusati di lancio di oggetti contundenti, travisamento in luogo pubblico e danneggiamento aggravato, compiuti sia all'interno dello stadio che nel parcheggio del Bentegodi.

Secondo la ricostruzione della Polizia, gli arrestati avrebbero aggredito le Forze dell'Ordine dopo il tentativo di aggressione subito dai pescaresi da parte di alcuni tifosi del Verona. Una violenta reazione che ha portato anche al danneggiamento del pullman della squadra scaligera. Ora la Questura di Verona proseguirà le indagini per cercare di identificare anche questi tifosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento