Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Pescara, verde pubblico: parte il progetto del Comune per i detenuti

L'assessore ai Parchi Nicola Ricotta, ha comunicato che nove utenti in condizioni svantaggiate, ex detenuti o cittadini a fine pena reclusi presso la Casa circondariale, inizieranno ad occuparsi della manutenzione delle aree verdi

L'assessore ai Parchi, Nicola Ricotta, ha comunicato che nove utenti in condizioni svantaggiate, ex detenuti o cittadini a fine pena reclusi presso la Casa circondariale di Pescara, reclutati dal Comune di Pescara attraverso l’Ufficio provinciale del lavoro, inizieranno ad occuparsi della manutenzione delle aree verdi della città per un periodo di cinque mesi.

Tale servizio prende il via oggi dopo che lo scorso 9 giugno era stato firmato un Protocollo d’intesa con la Provincia. L'assessore Ricotta ha spiegato che si tratta di un'occasione per l’amministrazione comunale di affidare all’esterno un settore che richiede un’attenzione costante a fronte di una carenza di personale per i continui pensionamenti, ma anche un’occasione per nove utenti che vogliono reinserirsi nel mercato del lavoro acquisendo anche una professionalità, oltre che un contributo minimo mensile di circa 400 euro.

Il Protocollo d'intesa prevede che i nove lavoratori siano dislocati all’interno della Riserva naturale dannunziana e poi negli altri parchi.  “Obiettivo del progetto – ha ricordato l’assessore Ricotta – è il recupero e possibile reinserimento sociale di alcuni soggetti in condizioni di detenzione, puntando al loro utilizzo nelle strutture comunali per dare loro la possibilità di svolgere un lavoro e acquisire anche una qualifica, una specializzazione''.

Si tratta del secondo anno consecutivo in cui tale progetto viene attuato e quest’anno, venuto meno il contributo della Provincia che lo aveva ideato, il Comune ha deciso di autofinanziare l’iniziativa investendo 20mila euro, sottolinea Ricotta. ''Il nostro prossimo step sarà quello di allargare la rete e coinvolgere altri Enti” ha poi aggiunto l'assessore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, verde pubblico: parte il progetto del Comune per i detenuti

IlPescara è in caricamento