Cronaca

Vento forte: danni ed incendi nel pescarese

Le forti raffiche di scirocco registrate nel pomeriggio di ieri hanno causato danni e disagi nel capoluogo e nell'entroterra. Fra Elice e Città Sant'Angelo è scoppiato un incendio di sterpaglie

Alberi e rami spezzati o caduti, tetti scoperchiati e forti mareggiate hanno caratterizzato il pomeriggio di ieri nel pescarese, a causa del forte vento di scirocco che ha superato anche i 100 km/h. Per questo, diverse squadre dei vigili del fuoco sono state impegnate sul campo sia in città che nell'entroterra.

DUE INCENDI NEL PESCARESE

In particolare, fra Elice e Città Sant'Angelo è scoppiato un vasto incendio di sterpaglie che ha impegnato diverse squadre arrivate da Montesilvano e Pescara, a causa proprio del forte vento che ha impedito di domare il rogo rapidamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento forte: danni ed incendi nel pescarese

IlPescara è in caricamento