rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Vende alcolici ai minori, sospesa l’attività di un esercizio commerciale della movida

Nel ringraziare le forze dell’ordine, il prefetto Di Vincenzo sottolinea che "i controlli continueranno, con equilibrio, ma anche con rigore"

È stata sospesa per 45 giorni l'attività di un esercizio commerciale che si trova nell'area della movida. Il provvedimento è stato adottato oggi dalla prefettura di Pescara per la reiterata violazione delle disposizioni in materia di divieto di vendita di bevande alcoliche ai minori.

Nel ringraziare le forze dell'ordine, il prefetto Di Vincenzo sottolinea che "i controlli continueranno, con equilibrio, ma anche con rigore, per assicurare il rispetto della disciplina del divieto di vendita di alcoli ai minori a tutela degli stessi minori e per garantire una movida sicura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende alcolici ai minori, sospesa l’attività di un esercizio commerciale della movida

IlPescara è in caricamento