menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandali danneggiano il monumento a Di Resta

Alcuni vandali hanno danneggiato il monumento in ricordo di Marino Di Resta, il carabinieri ucciso a Pescara nel 1996. Oggi il sopralluogo dell'amministrazione comunale

Alcuni vandali hanno danneggiato il monumento dedicato al maresciallo Marino Di Resta, ucciso durante un conflitto a fuoco a Pescara nel 1996.

L'atto vandalico è stato duramente condannato dal sindaco Mascia, che oggi effettuerà un sopralluogo sul posto al fine di stabilire l'entità economica del danno, e soprattutto per valutare possibili misure di sicurezza per evitare che atti del genere possano nuovamente ripetersi.

"Gli atti vandalici sono sempre sintomo di inciviltà ancor più quando sono diretti contro i simboli dello Stato, contro quei monumenti che non sono solo patrimonio urbanistico della città, ma sono patrimonio della nostra sensibilità" ha detto il sindaco, che ha ricordato come il monumento sia un omaggio di un intero territorio verso un rappresentante dello Stato che ha sacrificato la vita per la sicurezza dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento