Cronaca

Coronavirus, somministrate 415.040 dosi di vaccino in Abruzzo: sono l'82,3% di quelle disponibili

Nelle ultime ore sono arrivate nuove forniture anche alla nostra regione, che fino ad ora ha complessivamente ricevuto 504.020 dosi

Sono 415.040 le dosi di vaccino anti covid somministrate in Abruzzo alle 20.30 del 28 aprile. Il dato è disponibile sul sito del Governo per il monitoraggio della campagna vaccinale nel nostro Paese. Nelle ultime ore sono arrivate nuove forniture di vaccini che portano il totale ricevuto dall'Abruzzo a 504.020. La percentuale di dosi somministrate è pari all'82,3%.

L'Abruzzo è sotto la media nazionale di 1,4 punti percentuali, e nella graduatoria delle regioni e province autonome in base alle percentuali di somministrazione, si piazza al 17esimo posto. In testa l'Umbria con l'88,2% di dosi somministrate, in coda la Calabria con il 76,2%.

Analizzando invece l'andamento delle vaccinazioni nelle fasce d'età, in Abruzzo 122.245 dosi sono andate ad over 80, 66.450 a over 70, 27.191 a over 90 e 65.083 a over 60. In Italia complessivamente sono state somministrate 18.759.815 dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, somministrate 415.040 dosi di vaccino in Abruzzo: sono l'82,3% di quelle disponibili

IlPescara è in caricamento