menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Urbanistica Comune: chiusa l'inchiesta, 20 gli indagati

Il Pm di Pescara Gennaro Varone ha comunicato di aver chiuso le indagini in merito alle presunte tangenti e corruzioni negli appalti per l'Urbanistica al Comune di Pescara. Venti gli indagati, fra i quali compare anche l'ex sindaco Luciano D'Alfonso. Da chiarire la posizione di altri esponenti politici locali

Il Pm della Procura di Pescara Gennaro Varone, ha fatto sapere di aver chiuso le indagini riguardanti i presunti episodi di corruzione avvenuti nell'assegnazione degli appalti per l'urbanistica al Comune di Pescara, fra il 2006 ed il 2008.

Sono venti le persone indagate e coinvolte nei presunti episodi di corruzione.

Fra queste, l'ex sindaco di Pescara Luciano D'Alfonso ed il suo braccio destro Guido Dezio.

Inizialmente, erano coinvolti nell'inchiesta anche altri esponenti politici locali, fra cui l'attuale Presidente della Provincia Guerino Testa, il Presidente del Consiglio Comunale Di Biase e l'ex arcivescovo di Pescara Cuccarese.

E' ancora da chiarire se effettivamente risultano indagati, in quanto molte posizioni, nel corso delle indagini, sono state stralciate ed archiviate.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento