rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Entra in un bar ubriaco e armato di pistola, nei guai ex guardia giurata

Un agente della Squadra Volante nota l'uomo armato e in preda ai fumi dell'alcol in un bar di San Silvestro e chiama i colleghi che denunciano l'uomo per porto abusivo di arma da fuoco

Un uomo è stato denunciato ieri, mercoledì 24 ottobre, dalla polizia di Pescara.
In particolare, un poliziotto della locale Squadra Volante fuori servizio, ha notato in un bar di San Silvestro un soggetto in evidente stato di ubriachezza e con una pistola portata alla cintura dei pantaloni.

L'agente ha così immediatamente allertato la centrale operativa della Questura e sul posto sono intervenuti, qualche minuto più tardi, gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo.
Ma l'uomo si era già allontanato ma i poliziotti l'hanno rintracciato a poca distanza seduto su una panchina. 

Aveva addosso ancora la pistola, una Glock semiautomatica munita di caricatore e sei colpi. Dall'identificazione è emerso come l'uomo, C.M. le sue iniziali, fosse un'ex guardia giurata pescarese di 40 anni. L'arma da fuoco era regolarmente detenuta nella sua abitazione.

Il 40enne non ha fornito valide spiegazioni sul perché girasse con la pistola e per questo motivo è scattata la denuncia per porto abusivo di arma da fuoco. Gli agenti hanno inoltre cautelativamente ritirato le altre armi detenute (1 fucile ed 1 carabina) custodite in casa, allo scopo di consentire al Questore di valutare se ricorrono i presupposti per il divieto di detenzione di armi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in un bar ubriaco e armato di pistola, nei guai ex guardia giurata

IlPescara è in caricamento