rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Pescosansonesco

Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Vittima un uomo di 64 anni, la scoperta da parte dei carabinieri della stazione di Torre de Passeri. L'uomo, afflitto dalla perdita della moglie, soffriva di crisi depressive

La depressione, questo male oscuro che si accanisce in maniera letale sulle fragilità delle persone più deboli, miete un'altra vittima.
A Pescosansonesco, un pensionato di 64 anni rimasto vedovo si è tolto la vita impiccandosi all'interno della propria rimessa dove custodiva attrezzi da lavoro.

Il medico legale, constatato il decesso, ha consegnato la salma a disposizione dell'autorità giudiziaria per l'ispezione cadaverica che verrà eseguita all'ospedale di Pescara, prima di essere riconsegnata ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

IlPescara è in caricamento