Dramma a Pescara, ciclista muore in strada stroncato da un malore - FOTO -

Poco dopo le 13 in via Caravaggio un uomo di 87 anni ha accusato un malore mentre era in bici. Sul posto 118, polizia municipale e carabinieri

Un uomo di 87 anni di Pescara è morto nella tarda mattinata di oggi 10 febbraio in via Caravaggio. L'anziano stava transitando con la sua bici lungo la strada quando, per cause ancora da chiarire, ha avuto un malore e si è accasciato al suolo. L'episodio è avvenuto attorno alle 13, con gli automobilisti in transito che lo hanno notato a terra ed hanno tentato di soccorrerlo lanciando l'allarme.

Sul posto è arrivata un'ambulanza medicalizzata del 118 con i sanitari che hanno effettuato tutte le manovre di rianimazione senza però sortire gli effetti sperati. Presenti anche i carabinieri e la polizia municipale che si è occupata di regolare la viabilità, oltre al medico legale che ha effettuato la ricognizione cadaverica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale di Pescara diagnosi in 3 minuti per le polmoniti da Covid19 grazie ad un software donato da Petruzzi

  • Da Google il report sugli spostamenti degli abruzzesi durante il Coronavirus: il 37% si muove ancora per lavoro

  • Torna troppo tardi a casa dallo studio, avvocato multato di 550 euro dalla Guardia di Finanza

  • Lutto per l'Acqua&Sapone di calcio a 5: morto lo storico sponsor Antonello Bianco

  • Partorire al tempo del Coronavirus, ecco l'esperienza della neo mamma Federica Fusco

  • Coronavirus, prorogate fino al 13 aprile tutte le zone rosse speciali in Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento