Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Uomo ritrovato morto in casa a Pescara, era deceduto da diversi giorni

A lanciare l'allarme è stata una conoscente dell'uomo che non aveva più sue notizie da diversi giorni

Un uomo è stato ritrovato morto nella sua casa in pieno centro a Pescara nella serata di ieri, sabato 22 giugno, poco prima delle ore 22.
A lanciare l'allarme sono stati alcuni vicini dell'uomo che non avevano più sue notizie da diversi giorni.

Sul posto, in un appartamento al quarto piano di un palazzo di via Gramsci, sono prima intervenuti gli agenti della polizia e subito dopo i vigili del fuoco.

Questi ultimi, visto che la porta di ingresso era chiusa con le mandate, sono entrati, con l'utilizzo dell'autoscala, da una tapparella semiabbassta di una finestra aperta.

Una volta all'interno dell'abitazione è stato purtroppo rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo (viveva solo in casa), che a novembre avrebbe compiuto 60 anni, disteso nel bagno con la testa rivolta verso la finestra. Molto probabile che a causare il decesso sia stato un malore fatale. Dentro l'appartamento c'era cattivo odore e la morte del 59enne potrebbe risalire a qualche giorno prima. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo ritrovato morto in casa a Pescara, era deceduto da diversi giorni

IlPescara è in caricamento