Cronaca

Anziano accusa malore improvviso in pieno centro e muore poco dopo nel pronto soccorso

La tragedia si è consumata intorno alle ore 11 in piazza Michele Muzii nei pressi dell'omonimo mercato coperto

Un uomo anziano è morto a causa di un malore improvviso a Pescara questa mattina, venerdì 23 aprile.
L'allarme è scattato verso le ore 11 in piazza Michele Muzii fuori dal mercato coperto.

L'anziano era in automobile insieme alla moglie e stava aspettando la figlia che era entrata nel mercato coperto per fare degli acquisti.

Mentre stava mangiando un cornetto ha accusato un improvviso malore e la moglie, non appena si è accorta di quanto stesse accadendo ha iniziato a urlare chiedendo aiuto. A quell'ora erano diverse le persone presenti in zona e alcuni ragazzi, tra i quali anche un infermiere, hanno provato a soccorrere l'uomo che è stato tirato fuori dall'auto. Nel frattempo è stato allertato il 118 e sul posto sono giunte 2 ambulanze. Sono state praticate tutte le manovre rianimatorie e dopo diversi minuti l'anziano è stato trasportato nel pronto soccorso.
Ma la situazione, che già ai primi intervenuti era sembrata disperata (all'inizio si pensava stesse soffocando a causa del cornetto), si è purtroppo rivelata tale e l'uomo è deceduto in ospedale pochi minuti dopo il suo arrivo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano accusa malore improvviso in pieno centro e muore poco dopo nel pronto soccorso

IlPescara è in caricamento