Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Accusa un malore mentre cammina in spiaggia, morto un uomo sul litorale nord

Tragedia questa mattina, mercoledì 21 luglio, lungo la riviera nord. I tempestivi soccorsi non hanno purtroppo sortito gli effetti sperati

Un uomo è morto a Pescara dopo aver accusato un malore fatale mentre stava passeggiando al mare sulla battigia del litorale nord.
Erano quasi le 9 di questa mattina, mercoledì 21 luglio, quando, in base a una primissima ricostruzione, l'uomo ha iniziato a sentirsi male.

Ha provato a sedersi sotto una della palme della prima fila dello stabilimento balneare "Croce del sud", davanti al quale stava passando in quel momento, e ha chiesto aiuto.

Alcune donne presenti nei paraggi hanno intuito la necessità di soccorsi immediati e hanno allertato il 118. Nel giro di pochi minuti sono arrivati sul posto i soccorritori con un'ambulanza ma tutti i tentativi di rianimare l'uomo, sui 60 anni, non hanno prodotto gli effetti sperati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa un malore mentre cammina in spiaggia, morto un uomo sul litorale nord

IlPescara è in caricamento