menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo ritrovato morto in casa a Pescara dai genitori

A scoprire il corpo ormai privo di vita dell'uomo di 36 anni sono stati i genitori

Tragedia ieri, domenica 3 marzo, nella zona sud di Pescara dove un uomo è stato ritrovato morto nella sua abitazione.
A scoprire il corpo ormai privo di vita dell'uomo di 36 anni sono stati i genitori. 

Il decesso, in base alle prime informazioni, risalirebbe alla notte tra sabato 2 e domenica 3 marzo.

All'interno della casa sono anche intervenuti gli agenti della Squadra Volante della polizia che hanno avviato una serie di accertamenti utili a comprendere la causa della morte del 36enne. Per chiarire pienamente che cosa sia accaduto il sostituto procuratore ha deciso di disporre l'autopsia con il medico legale che potrà accertare le cause del decesso.
Non viene esclusa l'ipotesi dell'overdose di droga visto che il corpo dell'uomo sarebbe stato trovato in bagno con una siringa vicino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento