rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Silvio Pellico

Dimesso l'uomo malmenato in via Silvio Pellico

Si tratta di un 38enne marocchino che due giorni fa era stato preso a calci davanti al Todis a seguito di una lite con altri stranieri. L'uomo ha riportato 20 giorni di prognosi con frattura del setto nasale e intossicazione da abuso di alcol

È stato dimesso l'uomo malmenato in via Silvio Pellico due giorni fa, martedì 22 settembre. Si tratta di un 38enne marocchino che era stato preso a calci davanti al Todis a seguito di una lite con altri stranieri nata per futili motivi.

L'uomo, senza fissa dimora, ha riportato 20 giorni di prognosi con frattura del setto nasale e intossicazione da abuso di alcol. Ieri pomeriggio ha avuto dai medici il via libera per poter lasciare l'ospedale.

Sull'accaduto indagano i carabinieri, che erano intervenuti già nell'immediatezza del fatto insieme alla guardia di finanza. Nello specifico, i militari dell'Arma hanno ascoltato i testimoni e visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimesso l'uomo malmenato in via Silvio Pellico

IlPescara è in caricamento