Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Via R. Paolucci

Tragedia a Pescara, uomo precipita dall'11esimo piano [FOTO]

In base alla prima ricostruzione dei fatti, si tratterebbe di un suicidio. Sul posto i carabinieri e il personale della Asl, ma per il lavoratore purtroppo non c'è stato niente da fare: aveva già esalato l'ultimo respiro

Un uomo è precipitato questa mattina (27 novembre) da un palazzo ed è morto. Il fatto è accaduto a Pescara in via Raffaele Paolucci, al numero civico 47. 

In base alla prima ricostruzione dei fatti, si tratterebbe di un suicidio. L'uomo, un 40enne cotitolare di una piccola ditta edile, è caduto dall'11esimo piano. Sul posto i carabinieri e il personale della Asl, ma per il lavoratore purtroppo non c'è stato niente da fare: all'arrivo dei soccorritori aveva, infatti, già esalato l'ultimo respiro.

Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, l'uomo si trovava all'interno di un appartamento con altri colleghi per ristrutturare un bagno. A un certo punto uno dei muratori, non vedendolo più, ha iniziato a cercarlo e ha così fatto l'amara scoperta, con l'uomo che era finito di sotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Pescara, uomo precipita dall'11esimo piano [FOTO]

IlPescara è in caricamento