menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo va in arresto cardiaco mentre è in barca al porto turistico

A segnalare il grave problema di salute, con il diportista che si è accasciato nella sua imbarcazione sono state alcune persone che si trovavano nelle vicinanze

Tanta paura e apprensione nella mattinata di oggi, domenica 2 giugno, al porto turistico di Pescara per un uomo che è andato in arresto cardiaco mentre era sulla sua barca attraccata al molo.
A segnalare il grave problema di salute, con il diportista che si è accasciato nella sua imbarcazione sono state alcune persone che si trovavano nelle vicinanze.

Pochi minuti sul posto i primi a intervenire sono stati i militari della Guardia Costiera che hanno praticato le manovre rianimatorie come il massaggio cardiaco e l'utilizzo del defibrillatore. Le tecniche messe in pratica hanno sortito l'effetto sperato e tenuto in vita l'uomo, di Torino, fino all'arrivo di un'ambulanza medicalizzata del 118 che ha trasportato la vittima del malore al pronto soccorso dell'ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento