rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Vede i poliziotti e fugge ma viene rintracciato, arrestato perché deve scontare 8 anni di carcere

La polizia ha rintracciato e arrestato il fuggitivo, un uomo di 40 anni, nel rione di Fontanelle a Pescara

La polizia ha arrestato un uomo di 40 anni dopo che lo stesso avrebbe provato a fuggire a un controllo.
Gli agenti della squadra volante, nell'ambito dei quotidiani dispositivi finalizzati alla prevenzione e al controllo del territorio, ulteriormente intensificati in questi giorni per garantire la massima sicurezza in questo periodo di festività, sono intervenuti nel rione Fontanelle a Pescara.

L'uomo è stato identificato e, alla vista dei poliziotti, si sarebbe allontanato per sfuggire al controllo.

Il 40enne, si sarebbe dato quindi alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti, con l’ausilio di altre pattuglie, hanno iniziato le ricerche del fuggitivo. Malgrado il buio, dopo circa venti minuti, sono riusciti a rintracciare l’uomo che avrebbe provato a nascondersi all’interno del portico di un condominio. Una volta fermato e identificato, le forze dell'ordine hanno scoperto che sul 40enne pendeva un ordine di carcerazione per un cumulo di pene, emesso dalla Corte di Appello di L’Aquila, di quasi otto anni. L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di San Donato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede i poliziotti e fugge ma viene rintracciato, arrestato perché deve scontare 8 anni di carcere

IlPescara è in caricamento