Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Entra ubriaco in un negozio in centro, si denuda e simula atti sessuali con i manichini

L'uomo è riuscito a darsi alla fuga quando sono arrivate sul posto due volanti della questura di Pescara

La polizia di Pescara, con due equipaggi della squadra volante, è intervenuta ieri mattina 25 agosto in un negozio di abbigliamento in pieno centro lungo Corso Vittorio Emanuele a seguito di una segnalazione ricevuta per la presenza di un uomo visibilmente ubriaco.

All'arrivo degli agenti l'uomo si era già dato alla fuga, considerando che i dipendenti del negozio lo avevano già cercato di allontanare temendo che potesse infastidire i clienti.  Una volta all'interno, infatti, ha prima cercato di denudarsi e poi ha mimato degli atti sessuali con i manichini esposti. Indagini in corso, per ora l'uomo non è stato identificato e rintracciato. A quanto pare nel negozio c'erano anche dei bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra ubriaco in un negozio in centro, si denuda e simula atti sessuali con i manichini

IlPescara è in caricamento