rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Si sveglia in ospedale e inveisce contro i medici: denuncia e foglio di via per un 32enne

L’uomo, un rumeno domiciliato a Pescara, era già noto alle forze dell’ordine e aveva già ricevuto la medesima misura per i comuni di Senigallia e Loreto

Un trentaduenne rumeno domiciliato a Pescara, già noto alle forze dell’ordine per precedenti in materia di resistenza a pubblico ufficiale, minacce e lesioni, è stato raggiunto da un foglio di via di un anno per il comune di Ancona. Il provvedimento si va a sommare a quelli che l’uomo doveva già scontare per Senigallia e Loreto. 

Lo straniero, inoltre, ha rimediato una denuncia per ubriachezza molesta. Come riporta Ancona Today, mercoledì pomeriggio il rumeno aveva cominciato a inveire contro il personale medico del pronto soccorso dell’ospedale di Torrette, in vistoso stato di ebbrezza e alterazione psico-fisica dopo essersi risvegliato in ospedale. Solo l’arrivo delle volanti ha evitato che potessero esserci conseguenze nefaste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sveglia in ospedale e inveisce contro i medici: denuncia e foglio di via per un 32enne

IlPescara è in caricamento