rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Ubriaco molesta i clienti di un bar del centro e aggredisce i poliziotti mandandone 2 in ospedale, arrestato

Il 44enne, ubriaco, ha prima molestato i clienti di un bar in corso Vittorio Emanuele II e poi ha aggredito i poliziotti intervenuti sul posto per placarlo. Il fatto è avvenuto intorno alle ore 23

Resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e ingiurie. Questi i reati dei quali dovrà rispondere un uomo di 44 anni di Pescara tratto in arresto dalla polizia sabato sera.
Il 44enne, ubriaco, ha prima molestato i clienti di un bar in corso Vittorio Emanuele II e poi ha aggredito i poliziotti intervenuti sul posto per placarlo. Il fatto è avvenuto intorno alle ore 23.

A causa dell'aggressione 2 agenti della Squadra Volante sono finiti al pronto soccorso per le cure del caso.

In base alla ricostruzione di quanto avvenuto, con una chiamata al 113 è stata segnalata la presenza del 44enne ubriaco, G.D.G. le sue iniziali, dentro a un bar di corso Vittorio Emanuele II nei pressi dell'incrocio con via Venezia ma all'arrivo della pattuglia già non c'era più. Poco dopo è stato individuato in un altro locale di fronte ma alla vista dei poliziotti ha reagito in malomodo rivolgendo frasi ingiuriose e minacciandoli. Subito dopo ha attaccato uno degli agenti facendolo finire a terra e per questo ne è scaturita una colluttazione con l'intervento dell'altro poliziotto e l'arrivo di altre pattuglie. Dopo essere stato bloccato e accompagnato in Questura il 44enne ha proseguito con le urle, aggredendo chi gli si parasse davanti. Ma ha anche battuto pugni e testa contro il muro con atti di autolesionismo.

Per queste ragioni è stato arrestato con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e ingiurie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco molesta i clienti di un bar del centro e aggredisce i poliziotti mandandone 2 in ospedale, arrestato

IlPescara è in caricamento