rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Tua, l'ex questore Passamonti in campo per incolumità viaggiatori ed evasione dei biglietti

E' lui il professionista scelto per avviare iniziative volte a garantire la riduzione del tasso di evasione dal pagamento del biglietto sui mezzi pubblici. D'Alfonso: "Volevamo un servitore dello Stato che avesse competenza in materia"

E' il questore emerito di Pescara, Paolo Passamonti, il professionista scelto per avviare iniziative volte a garantire la tutela dell'incolumità dei viaggiatori e del personale TUA e la riduzione del tasso di evasione dal pagamento del biglietto sui mezzi pubblici. Lo ha annunciato il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, nella sede della Giunta regionale a Pescara, durante un incontro con il presidente di TUA Tullio Tonelli e lo stesso Passamonti.

"Abbiamo avvertito l'esigenza di farci aiutare da una figura - ha spiegato D'Alfonso - che ci aiutasse a garantire sicurezza sul trasporto pubblico locale a Pescara. Abbiamo subito pensato a Passamonti, che ha appena terminato la sua esperienza lavorativa in qualità di questore di Pescara e ci è sembrato l'uomo più adatto per un ruolo nel quale occorre una expertise che non si può rintracciare tra le professionalità di Tua, un servitore dello Stato che avesse competenza in materia".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tua, l'ex questore Passamonti in campo per incolumità viaggiatori ed evasione dei biglietti

IlPescara è in caricamento