rotate-mobile
Cronaca

Truffe su internet, falsa vendita di un aspirapolvere: denunciati due pescaresi

Due pescaresi di 41 e 34 anni sono stati denunciati per truffa, sostituzione di persona e uso di atto falso. Hanno infatti raggirato una donna mettendo in vendita sul web un aspirapolvere al fine di incassare 1.000 euro

Un 41enne ed un 34enne di Pescara sono stati denunciati per truffa, sostituzione di persona e uso di atto falso. I due, infatti, hanno messo in vendita su un sito di aste online, un aspirapolvere, ma una volta incassato il denaro sono spariti.

A cadere nella trappola una casalinga 37enne. Il conto corrente sul quale si sono fatti accreditare la cifra era intestato ad una persona estranea ai fatti.

Ad arrestarli i carabinieri, che hanno condotto le indagini. Resta da capire se hanno già messo a segno altre truffe simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe su internet, falsa vendita di un aspirapolvere: denunciati due pescaresi

IlPescara è in caricamento