rotate-mobile
Cronaca

Truffe alle assicurazioni, 8 arresti: in manette noto avvocato pescarese

E' stata denominata fatal crash l'operazione della Squadra Mobile di Chieti che ha portato all'arresto di otto persone per truffe e frodi ai danni di compagnie assicurative. In manette l'avvocato pescarese Luca Capasso

Un'associazione a delinquere collaudata, finalizzata a truffare compagnie assicurative, simulando incidenti e lesioni fisiche a prestanome, quella sgominata dalla Squadra Mobile di Chieti, che ha arrestato otto persone (tutte ai domiciliari) più una con obbligo di firma.

Decine e decine di incidenti simulati, per un danno alle assicurazionid di diverse centinaia di migliaia di euro. Un lavoro durato due anni quello degli investigatori, che ha permesso di risalire all'organizzazione, composta da professionisti come avvocati e medici, oltre a pregiudicati.

Uno dei principali referenti dell'organizzazione, secondo gli inquirenti, è l'avvocato pescarese Luca Capasso. Un altro filone della stessa inchiesta riguarda anche lo spaccio di stupefacenti, in quanto parte degli arrestati si occupava anche di questo genere di traffici. Quasi 30 kg di droga sono stati sequestrati dagli agenti durante l'attività operativa ed investigativa.

Oltre a Capasso, gli altri arrestati sono:  Andrea Liverotti, considerato il "braccio destro" dell'avvocato, Fernando Colaiocco, Fabrizio Fusilli
Sandro Pio Tommaso Russo (di San Severo), Giuseppe Fumia , Giovanni Di Blasio, Filippo De Felice

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe alle assicurazioni, 8 arresti: in manette noto avvocato pescarese

IlPescara è in caricamento