menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa all'Ior ed all'ex vescovo Cuccarese: assolti gli imputati

Il tribunale di Pescara ha assolto con formula piena i sei imputati nell'ambito del processo della presunta truffa ai danni dell'Ior e dell'ex vescovo Cuccarese

Sono stati assolti con formula piena i sei imputati nell'ambito del processo riguardante la presunta truffa tentata ai danni dell'Ior e dell'ex vescovo di Pescara Cuccarese. Si tratta dell'argentino di origini pescaresi Aldo Eduardo Sanchez, la commercialista barese Mariagiovanna Calafiore, i messicani Javier Limon Segovia, Sergio Briffault Sanchez, Jaqueline Sanchez Lopez e il venezuelano Fernando Capace.

L'inchiesta ruotava attorno alla questione dei titoli numismatici spacciati per milionari e donati dagli imputati, risultati poi inutilizzabili. La truffa si basava sul programmi ad alto rendimento che promettevano ai possessori dei patrimoni milionari di ottenere alte rendite bancarie. L'organizzazione puntava ad ottenere patrimoni milionari lasciati in garanzia facendo credere all'ex vescovo dell'arcidiocesi Pescara Penne che sarebbero state impiegate per beneficenza, costruendo anche un ospedale pediatrico in Palestina. Cuccarese chiese l'apertura di un conto titoli mettendo i titoli a garanzia per avere un finanziamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento