Doveva scontare due anni di carcere per truffa: foggiano rintracciato a Pescara

L'uomo, 54 anni, era destinatario di un mandato d'arresto da quasi un anno. È stato rintracciato in città, nella mattinata odierna, dai Carabinieri del capoluogo adriatico e condotto nella locale casa circondariale

Nel corso della mattinata odierna, i Carabinieri di Pescara Principale hanno arrestato, in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Foggia, un 54enne procacciatore d’affari del foggiano, destinatario da quasi un anno di un provvedimento restrittivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, di cui si erano perse le tracce, dovrà scontare due anni di reclusione per i reati di truffa commessi nel Comune di Lucera (FG). Dopo le formalità di rito, il 54enne è stato condotto presso la locale Casa Circondariale, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cappelle sul Tavo: si toglie la vita dopo la morte del figlio in un incidente

  • Paura sul ponte Flaiano, giovane minaccia di lanciarsi nel vuoto

  • Tragedia a Scafa: schianto mortale per un motocilista lungo la sp63

  • Autostrada A14 nel caos, 8 km di coda prima del casello di Pescara Nord/Città Sant'Angelo

  • Collecorvino, moto contro auto: giovane trasportato in elicottero a Pescara

  • Assembramenti e mancato rispetto della normativa anti-Covid, un bar e uno stabilimento chiusi per 5 giorni

Torna su
IlPescara è in caricamento