rotate-mobile
Cronaca

Truffa sul cibo "bio" in un asilo del pescarese: blitz dei Nas

Controlli a tappetto dei carabinieri dei Nas di Pescara in asili nido della regione per verificare il rispetto di tutte le norme. In una struttura pescarese hanno scoperto una frode alimentare

Controlli a tappeto e blitz dei carabinieri dei Nas di Pescara negli asili e scuole per la prima infanzia della regione. Obiettivo dei controlli verificare il rispetto di tutte le norme riguardanti non solo gli aspetti igienico sanitari imposti dalla legge ma anche le normative sugli alimenti.

NAS, BLITZ NEI NEGOZI ETNICI

In un asilo nido del chietino, riscontrate alcune inadeguatezze organizzative e tecnologiche durante l'ispezione condotta con gli addetti della Asl. Nel pescarese, invece, è stata scoperta una vera e propria frode alimentare ai danni dei genitori e dei bambini iscritti. L'asilo, infatti, dichiarava di utilizzare solo alimenti e prodotti "bio", ma l'ispezione in cucina ha permesso di scoprire che in realtà venivano utilizzati anche prodotti ed alimenti tradizionali. Inadeguatezze sono state riscontrate anche a livello strutturale e sulla questione della prevenzione incendi. I responsabili della struttura sono stati denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa sul cibo "bio" in un asilo del pescarese: blitz dei Nas

IlPescara è in caricamento