rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Fingono di voler prendere una casa in affitto ma truffano il proprietario, due denunciati (uno è di Pescara)

Un 47enne pescarese e un 44enne di Roma, già noti alle forze dell'ordine, hanno visto un annuncio online sull'affitto di un'abitazione e hanno ingannato il proprietario facendosi versare dei soldi

Fanno finta di voler prendere un appartamento in affitto ma in realtà truffano il proprietario al quale sottraggono 770 euro.
Come riferisce PadovaOggi, due uomini, un 47enne di Pescara e un 44enne di Roma, sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della Stazione di Piove di Sacco.

Il reato per il quale dovranno rispondere è quello di truffa aggravata in concorso.

I due truffatori sono stati rintracciati dai militari dell'Arma oggi, venerdì 7 gennaio. I due, lo scorso 19 maggio, hanno visto un annuncio online sull’affitto di una casa. Hanno pensato fosse perfetto per la loro truffa così hanno contattato chi aveva pubblicato l’annuncio, un 59enne di Brugine. Fingendo di intavolare una trattativa sono riusciti a farsi versare su carte postepay a loro intestate 770 euro e poi sono scomparsi. La vittima ha denunciato tutto ai carabinieri che si sono messi alla ricerca dei truffatori arrivando a individuarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fingono di voler prendere una casa in affitto ma truffano il proprietario, due denunciati (uno è di Pescara)

IlPescara è in caricamento