Cronaca

No alle Trivelle nell'Adriatico: flash mob anche a Pescara

Domenica 8 aprile anche a Pescara gli ambientalisti del Forum H20 hanno organizzato un flash mob di protesta contro il progetto Airgun per le trivellazioni nel Mare Adriatico

Un flash mob in 5 regioni per dire no al progetto Airgun delle trivellazioni nel Mare Adriatico. Domenica 8 aprile anche a Pescara si terrà la manifestazione di protesta organizzata dagli ambientalisti del Forum H20, contrari al progetto per la ricerca di idrocarburi nei fondali marini.

A Pescara, appuntamento alle 10,30 alla Nave di Cascella. Le Regioni coinvolte sono Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.

"L'air gun è una tecnica di ricerca di idrocarburi estremamente dannosa per la fauna marina, come dimostrato da decine di studi, a partire dagli effetti negativi su cetacei, pesci e tartarughe. Uno dei più recenti ha confermato che durante le violente esplosioni di aria compressa si aprono "buchi" di zooplancton, la base della catena alimentare del mare, a destra e a sinistra per 1,2 km! Si consideri che le barche che realizzano queste prospezioni compiono decine e decine di passaggi su linee parallele.

Questo fa capire il potenziale impatto sulla biodiversità e sulla pesca in Adriatico, a parte l'assurdo di indirizzare questo mare per i prossimi decenni a future perforazioni alla luce dei risultati che potrebbero avere queste prospezioni, con buona pace degli accordi di Parigi sul clima! "

VIDEO| NO ALLE TRIVELLE NELL'ADRIATICO

Le associazioni ambientaliste avvieranno una serie di iniziative per cercare di fermare gli Air Gun:

1)agire nelle ulteriori conferenze dei servizi che possono negare l'autorizzazione finale anche in presenza di V.I.A. positiva;

2)sollevare il problema della mancanza della V.I.A. transfrontaliera in sede comunitaria in accordo con le  regioni degli altri paesi rivieraschi;

3)depositare eventualmente altri ricorsi; 

4)agire per la reitroduzione del "Piano delle Aree" affinchè vi sia una pianificazione sulle residue attività di estrazione ancora in atto;

5)il nuovo Parlamento legiferi per impedire la deriva petrolifera dei mari italiani

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No alle Trivelle nell'Adriatico: flash mob anche a Pescara

IlPescara è in caricamento